Sport

Palermo, le pagelle di metà stagione: il migliore è Almici, Lancini flop

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dal top Almici ai flop Lancini e Somma: la media voti dei giocatori del Palermo – secondo le pagelle di Stadionews di Guido Monastra – raccontano questo. Almici è il migliore (la conferma arriva anche dal sondaggio con i lettori) mentre Somma e Lancini hanno avuto complessivamente i voti peggiori e scontano forse anche la “colpa” di essere stati indicati, ai nastri di partenza del campionato, come due dei possibili pilastri della squadra. Una loro parziale attenuante è stata quella degli infortuni che li hanno costretti a fermarsi e ripartire, senza una condizione atletica accettabile.

Non sempre è corretto giudicare il rendimento di un giocatore attraverso il “freddo” voto della pagella ma i numeri offrono sempre una chiave di lettura oggettiva. Dopo 16 gare di campionato il Palermo è solamente decimo in classifica e non è un caso che 13 rosanero, nella media, siano andati sotto la sufficienza e solo 8 hanno totalizzato un voto medio dal 6 in su. Tra i migliori, nell’ordine, ci sono Almici, Martin, Valente, Odjer, Pelagotti, Rauti, Marconi e Silipo.

Su sette degli otto nomi c’è quasi unanimità da parte dei tifosi ma ce n’è uno destinato a far discutere: Martin. Il francese ha giocato poco, non è certamente nelle “grazie” dell’allenatore eppure le valutazioni numeriche delle sue gare sono state tutt’altro che negative. E in più c’è anche la statistica che supporta i “freddi” numeri: con Martin in campo dall’inizio (quattro volte) il Palermo non ha mai perso, nemmeno nella trasferta più difficile di Terni: due pareggi e due vittorie. Indicazioni – volendo potrebbero incidere sul modulo – che il tecnico Boscaglia finora ha ignorato.

E a proposito di indicazioni che vengono dalle pagelle, è anche il caso di parlare di Luperini, uno dei giocatori più talentuosi del mercato rosanero che però – al netto dei due gol segnati, sconta due problemi fondamentali: una collocazione tattica non ancora definita e un pesante fardello lasciato sul suo fisico dal Covid.

Dalle pagelle emerge anche che non è un caso che l’attacco del Palermo sia uno dei peggiori del torneo: e difatti sia Saraniti che Lucca sono ampiamente sotto la sufficienza anche se va detto che il grafico dei loro voti è in costante rialzo: entrambi hanno segnato 4 gol e soprattutto Lucca, nell’ultima gara col Bari, ha segnato il gol più bello degli ultimi anni.

I VOTI

DIFESA

PELAGOTTI: 6,11 (Partite giocate 16)

ALMICI:  6.63 (Partite giocate 9)

DODA: s.v. (Partite giocate 3)

ACCARDI: 5,95 (Partite giocate 12)

SOMMA: 5,25 (Partite giocate 6)

PERETTI: 5,75 (Partite giocate 6)

LANCINI: 4,83 (Partite giocate 7)

MARCONI: 6 (Partite giocate 13)

CRIVELLO: 5,6 (Partite giocate 12)

CORRADO: 5,5 (Partite giocate 6)

CENTROCAMPO

PALAZZI: 5,92 (Partite giocate 9)

MARTIN: 6,3 (Partite giocate 7)

BROH: 5,5 (Partite giocate 13)

ODJER: 6,16 (Partite giocate 15)

LUPERINI: 5,72 (Partite giocate 11)

VALENTE: 6,17 (Partite giocate 13)

ATTACCO

SARANITI: 5,6 (Partite giocate 15)

SILIPO: 6 (Partite giocate 10)

LUCCA: 5,82 (Partite giocate 14)

KANOUTE: 5,6 (Partite giocate 15)

RAUTI: 6,08 (Partite giocate 15)

FLORIANO: 5,75 (Partite giocate 12)

SANTANA: s.v. (Partite giocate 4)

LEGGI ANCHE

LE DICHIARAZIONI DI SAGRAMOLA

PALERMO, AVVOCATI IN CAMPO PER LA PARTITA PIÙ DIFFICILE

L’articolo Palermo, le pagelle di metà stagione: il migliore è Almici, Lancini flop proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker