Hi-Tech

Vivo, a volte ritornano: Y20 (2021) è ufficiale con MediaTek Helio P35

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ieri è stato il giorno di X60 e X60 Pro, due smartphone che vanno ad occupare la fascia medio alta del catalogo di Vivo. Oggi invece è il turno di un prodotto di fascia bassa, ovvero la versione 2021 del Vivo Y20 uscito ad agosto, con un'operazione analoga a quella vista per V20 una settimana fa.

Esteticamente non ci sono differenze: il design rimane invariato, con un "mento" importante e lo schermo LCD HD+ da 6,51 pollici interrotto dal notch a goccia che ospita la selfie-cam da 8 MP. Anche il retro non presenta differenze, con una finitura lucida in due colorazioni possibili (Dawn White e Nebula Blue) e la tripla fotocamera (principale da 13 MP+bokeh da 2MP+macro da 2 MP) racchiusa in un elemento rettangolare.

Sì, ma dove sta la differenza con l'Y20 presentato questa estate? Sotto la scocca, e precisamente nella scelta del SoC: allo Snapdragon 460 di Qualcomm, infatti, Vivo su questo modello 2021 ha sostituito l'Helio P35 di MediaTek. Rimangono invariati, per il resto, il quantitativo di RAM e storage presenti – 4 e 64 GB, rispettivamente – e la capienza della batteria, da 5.000 mAh. Curiosamente però la ricarica rapida perde qualche punto, e passa dai 18W della versione 2020 ai 10W di Y20 2021.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker