Politica

"Procedure veloci o perdiamo i soldi del Recovery", dice Gualtieri

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

AGI – Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, condivide le opinioni del commissario Ue Paolo Gentiloni sulla necessità di accelerare il piano per il Recovery Fund e di velocizzare le procedure di spesa.

“Se non facciamo le opere e gli investimenti nei tempi e secondo i criteri indicati, non è che riceviamo i soldi in ritardo. Li perdiamo proprio”, dice Gualtieri a ‘la Repubblica’, e spiega: “Non funziona come per i fondi ordinari. Se non realizziamo i progetti, perdiamo i soldi. E paradossalmente li perdiamo doppiamente perché il meccanismo prevede che noi li anticipiamo e poi ce li rimborsano. E il tutto avviene secondo un calendario di verifiche che procede in base ad una serie di ‘milestone‘, ossia di traguardi intermedi”.

La via, per Gualtieri, è quella già seguita con il dl Semplificazioni: “Dobbiamo andare avanti esattamente in quella direzione”, dice, e sottolinea “l’esigenza di identificare corsie preferenziali sulle procedure coinvolte nell’uso del Recovery”. Quindi, osserva Gualtieri, “il contenuto più profondo della governance è proprio questo. La task force è una questione davvero secondaria”. Adesso, afferma il ministro, “bisogna chiarire quali possano essere le innovazioni procedurali. Di questo abbiamo bisogno” perché “l’esigenza di stare nei tempi è certamente sfidante, ma si tratta di una sfida positiva. E, direi, anche utile”, conclude Gualtieri.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker