Hi-Tech

Xiaomi Mi 11, il primo video teardown arriva in tempi record

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Appena qualche ora fa abbiamo visto come Xiaomi Mi 11 sia partito subito forte con le news succose: ad appena qualche ora di distanza dal lancio ufficiale nella sola Cina abbiamo già i codici sorgente del kernel e un paio di dimostrazioni notevoli della nuova Video Night Mode basata sull'AI. Ma ancora non basta: è emerso anche un video teardown completo.

Purtroppo è in lingua cinese, quindi bisogna fare affidamento sui sottotitoli automatici di YouTube, ma come materiale preliminare non ci si può lamentare: è più che sufficiente per soddisfare le curiosità iniziali di noi appassionati. In attesa, naturalmente, dei classici JerryRigEverything o iFixit per le istruzioni dettagliate e tecniche in caso di necessità di riparazione o sostituzione dei componenti interni, per danni accidentali o usura.

In ogni caso, sembra che non ci sia niente di sensazionale da riportare – almeno per quanto riguarda la procedura di apertura e accesso alle componenti interne: la back cover è collegata al resto del dispositivo con dell'adesivo, che si può sconfiggere con un po' di manualità e un taglierino ben affilato. In ogni caso, è interessante osservare l'ampio ricorso a fogli di rame e dissipatori per tenere a bada i "bollenti spiriti" del SoC interno. Tra le note positive, c'è una linguetta bella ampia e comoda da impugnare per rimuovere la batteria.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker