Hi-Tech

I processori AMD Ryzen 5000 quasi il 90% più veloci dei Ryzen di prima generazione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I processori Ryzen 5000 "Vermeer" annunciati da AMD a ottobre rappresentano il meglio che il mercato consumer possa offrire al momento: sono veloci in single-core, offrono ottime prestazioni in gaming e non hanno rivali quando parliamo di multi-threading grazie al modello di punta Ryzen 9 5950X da 16c/32t. Quella dei processori Ryzen è un'evoluzione (o progressione) che ad oggi ha stravolto gli equilibri di mercato, risollevando tra l'altro le finanze di AMD che veniva da anni sofferenti dettati dal dominio Intel.

Sono passati tre anni dal lancio dei Ryzen serie 1000 di prima generazione basati su core Zen 1, un periodo che ha visto AMD molto "concentrata" a sfruttare al meglio le capacità dell'architettura, aiutata successivamente dal passaggio al nodo produttivo a 7nm (vedi Zen 2) che, dati alla mano, ha permesso il sorpasso prestazionale ai danni del competitor.

Ma quanto sono più veloci i Ryzen 5000 rispetto ai primi modelli presentati nel 2017 come il Ryzen 7 1800X? Il sito tedesco Golem.de ha condotto una comparativa con 4 processori AMD Ryzen desktop di diversa generazione, cercando di quantificare effettivamente qual è stato il miglioramento in termini di prestazioni assolute; i processori presi in esame sono gli octa-core Ryzen 7, per la precisione:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker