Hi-Tech

Governo USA sotto attacco hacker: Russia e Cina tra gli indiziati

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Governo degli Stati Uniti è sotto attacco hacker: secondo Reuters, sarebbero "dozzine" gli account e-mail compromessi all'interno del Dipartimento del Tesoro americano. Il Senatore Ron Wyden parla di attacco significativo, anche se ad oggi non si è ancora in grado di quantificarne l'effettiva gravità. Il motivo dell'attacco? Spionaggio, a quanto sembra, e il dito viene puntato verso la Russia.

É stata Microsoft ad avvisare l'agenzia governativa: le e-mail compromesse – ospitate sui server di Redmond, ennesima dimostrazione di come l'azienda e i suoi servizi siano le vittime preferite dagli hacker – riguarderebbero funzionari importanti all'interno del Dipartimento, con il timore che informazioni sensibili siano già passate nelle mani dei malintenzionati. Gli hacker hanno avuto accesso alle mail attraverso la chiave crittografica utilizzata nell'infrastruttura "single sign on", tramite cui i dipendenti possono accedere a diverse funzioni e servizi con un singolo username e una sola password.

Ad oggi ancora non si sa con precisione quali siano i dati che sono stati rubati, né tutti i dettagli dell'attacco perpetrato. Pare comunque che per il momento i dati personali dei contribuenti non siano stati esposti, in quanto "non c'è evidenza che l'agenzia delle entrate fiscali sia stata compromessa".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker