Hi-Tech

Incentivi moto e scooter elettrici: ci sarà la proroga sino al 2026

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Negli ultimi giorni si è fatto un gran parlare dell'accordo che il Governo ha trovato per rinnovare gli incentivi per il mondo dell'auto per il 2021. Una mossa importante per tentare di aiutare il settore automotive a risollevarsi dalla crisi che la pandemia ha causato. I dettagli precisi ancora non sono noti ma è praticamente certo che saranno stanziati 370 milioni di euro, di cui 120 milioni per le auto elettriche e Plug-in.

250 milioni, invece, andranno per agevolare l'acquisto di autovetture con emissioni comprese tra 61 e 135 g/km di CO2. A quanto si apprende, sembra che i nuovi incentivi saranno erogati solo in presenza di una contestuale rottamazione di un vecchio autoveicolo. Ma c'è un'altra buona notizia. Come sottolinea il deputato Giuseppe Chiazzese, il Governo ha raggiunto un accordo pure per la proroga sino al 2026 del bonus per moto e scooter elettrici da L1 a L7 anche senza rottamazione.

Pure in questo caso si attendo ulteriori dettagli ma lo schema del bonus non dovrebbe cambiare rispetto al passato. Dunque, con rottamazione (categoria L – Euro 0, 1, 2 o 3) si potrà ricevere un incentivo del 40% del prezzo del veicolo acquistato con un massimo di 4.000 euro. In caso di assenza di un vecchio mezzo da rottamare, il contributo sarà del 30% del costo del nuovo veicolo sino ad un massimo di 3.000 euro.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 453 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker