Hi-Tech

Baby Yoda arriva in realtà aumentata su Google Search

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Inutile negarlo: nel corso dell'ultimo anno quasi tutti hanno sentito parlare di Baby Yoda, o almeno sono capitati nei paraggi di una sua immagine. Il personaggio immaginario, che fa parte del franchise di Guerre Stellari ed è emerso nella serie televisiva di Disney+ The Mandalorian, si chiama in realtà Grogu, ed è semplicemente un membro della stessa specie di Yoda, che ha conquistato tutti con i suoi occhioni dolci. Pensate che è stato portato perfino a bordo della capsula Crew Dragon e fin sulla ISS.

La novità di oggi è che Google l'ha inserito alla schiera di oggetti 3D che è possibile visualizzare in realtà aumentata. A partire da ora quindi vi basterà eseguire una ricerca da mobile per poter visualizzare il pannello da cui lanciare il modello 3D della piccola star di The Mandalorian.

Di botto, Baby Yoda si manifesterà nella vostra cucina, nel vostro salotto o, se preferite, in cima all'albero di Natale. I suoi movimenti sono limitati, ma fate tesoro di ciò che c'è e potrete scattare qualche foto davvero notevole in sua compagnia. Secondo quanto riferito da Google, la visione in AR è supportata da parecchi smartphone in circolazione: basta cercare Baby Yoda su Chrome o direttamente dall'app di Google.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker