Hi-Tech

Honor ha grandi ambizioni: oltre 100 milioni di smartphone consegnati nel 2021

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Occhi puntati su Honor e sul suo futuro, dopo la separazione da Huawei formalizzata il mese scorso. Sono tanti gli interrogativi che ruotano attorno al marchio cinese che deve dimostrare di avere la forza per continuare a portare avanti l'attività di impresa senza contare su Huawei.

Stando a recenti dichiarazioni del CEO di Honor, George Zhao, sembra che l'azienda sia molto ottimista nella capacità di continuare ad essere un importante protagonista del mercato smartphone. Vero è che tagliare i ponti con Huawei significa non poter più contare sulle risorse condivise con la (ex) casa madre, ma è altrettanto vero che solo così Honor può sperare di tornare a fare affari con le aziende statunitensi senza andare incontro alle restrizioni a carico di Huawei imposte dal ban USA.

L'ottimismo dalla dirigenza sul futuro dell'azienda si traduce in due risultati ambiziosi: consegnare più di 100 milioni di smartphone nel 2021 e conquistare il vertice del mercato (smartphone) cinese. Per avere un riferimento, una linea Honor molto popolare, gli Honor 8X e 8X Max, nel 2019 ha tagliato il traguardo dei 15 milioni di unità spedite in tutto il mondo.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da TeknoZone a 487 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker