Hi-Tech

DSA e DMA: ufficiali le proposte di legge che rivoluzioneranno il Big Tech europeo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I commissari dell'Unione Europea Margrethe Vestager e Thierry Breton hanno appena svelato due proposte di legge che, se andranno avanti e diventeranno effettive, avranno un profondo impatto sulla gestione dei grandi colossi della tecnologia, o Big Tech. Il Digital Services Act e il Digital Markets Act stabiliscono delle regole aggiornate e al passo coi tempi per tutti i servizi digitali, dai social agli ecommerce. Gli obiettivi primari sono scongiurare monopoli favorendo la concorrenza, e tutelare la privacy e sicurezza degli utenti.

Le proposte di legge stabiliscono limiti su quanto e come le aziende si possono espandere nel territorio europeo, e si concedono alla Commissione Europea il potere di smembrare le aziende – anche se, è stato iterato a più riprese, se ne farà ricorso solo nei casi più estremi e che non esiste in Europa una società che si possa definire "troppo grossa". Ciò che colpisce è l'entità delle multe: si potrebbe arrivare al 10% del fatturato globale. Per farsi un'idea di massima, quello di Amazon nel 2019 è stato di 280 miliardi di dollari circa, quello di Apple di 260, quello di Google di 160, Microsoft 143.

Le due proposte hanno uno scopo: garantire che noi, come utenti, abbiamo accesso a un'ampia scelta di prodotti e servizi online sicuri. E che le aziende che operano in Europa possano competere liberamente e ad armi pari tanto online quanto offline. –Margrethe Vestager


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker