Sport

Boscaglia: “Quello di Foggia un episodio. Ora assestiamoci nelle zone alte”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Parla Roberto Boscaglia. Il tecnico rosanero è intervenuto in mixed zone nel post partita dell’incontro vinto con la Casertana, che rilancia il Palermo dopo la deludente sconfitta di Foggia.

Ogni tanto ai giocatori bisogna anche pungere l’orgoglio, ma non avevo dubbi che oggi si sarebbe fatta una buona partita – afferma Boscaglia -. Il recupero dei giocatori è importantissimo, ma come avete visto ci vogliono minuti sul campo. Dobbiamo capire quando è il momento di fare giocare chi è più indietro rispetto agli altri”.

Boscaglia tutto sommato soddisfatto della prestazione: “Secondo me siamo riusciti a fare nei primi 20 minuti quello che avevamo preparato, poi ci siamo abbassati un po’. Oggi il 2 – 0 ci sta stretto, ma sono partite che se poi prendi un gol rischi, in queste partite dominate dobbiamo gestire meglio. In alcuni momenti l’abbiamo fatto bene in altri no. Poi abbiamo preso un espulsione e alcune ammonizioni senza motivo”.

Importante chiudere bene il girone d’andata: “Era utile far capire che quello di Foggia è stato un episodio. Vogliamo fare molto bene in queste ultime, poi ci sarà la sosta. Sicuramente potevamo fare di più. Palazzi e Odjer fuori a primo tempo? Le ammonizioni hanno influito, ma Odjer non stava bene, mentre Palazzi non ce la faceva proprio più. A centrocampo siamo comunque coperti con Broh, Luperini e Martin”.

Zona playoff entro fine 2020? Boscaglia risponde così: “Gli obblighi nel calcio non esistono. Si gioca con avversari che a loro volta hanno obiettivi. Dobbiamo assestarci nella zona alta della classifica, poi vediamo cosa succederà. L’importante è approcciare le partite come lo abbiamo fatto nell’ultimo periodo”.

LEGGI ANCHE

PALERMO – CASERTANA: LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

LA CRONACA DEL MATCH

L’articolo Boscaglia: “Quello di Foggia un episodio. Ora assestiamoci nelle zone alte” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker