Hi-Tech

Apple è lontana, ma Samsung si avvicina | Breve analisi finanziaria comparativa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

É un momento d'oro per Samsung, questo. Le conferme arrivano sia dalla società stessa, sia dagli analisti del mercato, che evidenziano come il colosso sud coreano abbia saputo interpretare al meglio la domanda dei consumatori in un momento delicato come quello che stiamo vivendo.

E se Samsung festeggia la sua leadership in qualità di primo produttore di smartphone al mondo (dati del terzo trimestre) con 81 milioni di unità spedite, un market share del 22% e una crescita del 2,2% rispetto allo scorso anno, altrettanto può fare dal punto di vista economico-finanziario, con ricavi e profitto (sezione smartphone, ricordiamo) che crescono e riducono il gap da Apple.

Per ciò che concerne il profitto, la quota è del 32,6%, quasi raddoppiata in un solo anno – nel Q3 2019 era del 18,8% – a dimostrazione di quanto il peso del brand sia aumentato in questi ultimi 12 mesi. Si pensi che un profit share di simili proporzioni lo si era ottenuto solamente nel 2014, quando la quota era del 37,9%. É proprio alle spese di Apple che Samsung cresce: nel 2019 l'azienda di Cupertino catturava il 66,9% dei profitti dell'intero settore smartphone, oggi tale valore si assesta al 60,5%. É ancora lontana, ma la forbice si sta assottigliando.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da Hwonline a 988 euro oppure da ePrice a 1,102 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker