Sport

Regolamento Coppa Italia, quarto turno: cosa succede in caso di pareggio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Prosegue la Coppa Italia e arrivano le prime sfide “pesanti”. Nelle partite di quarto turno si affrontano le varie vincenti dei turni precedenti: in palio c’è l’accesso agli ottavi di finale della competizione dove le squadre vittoriose raggiungeranno le prime 8 dello scorso campionato di A (che sono invece qualificate di diritto agli ottavi). Ma come funziona il regolamento del torneo per il quarto turno?

Trattandosi di partite di quarto turno, si gioca – anche in questo caso – in gara secca: in caso di parità dopo i tempi regolamentari, dunque, si giocano i tempi supplementari ed eventualmente i rigori. NON valgono i gol in trasferta. (NOTA: tutti i turni si giocano in gara secca, tranne le semifinali che si giocano andata e ritorno).

Pur essendo gara secca, però, non si gioca in campo neutro ma in casa di una delle squadre: ad avere diritto a giocare in casa è la squadra con il miglior ranking, cioè il numero di tabellone più basso così come determinato dal sorteggio della competizione. —> QUI IL TABELLONE

LEGGI ANCHE

COPPA ITALIA: PROGRAMMA E RISULTATI DI QUARTO TURNO

L’articolo Regolamento Coppa Italia, quarto turno: cosa succede in caso di pareggio proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker