Hi-Tech

Huawei punta sugli smartphone che fanno da termometro e ne brevetta la tecnologia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei è stata la regina dei brevetti nel 2020, e tra questi c'è anche quello depositato lo scorso 31 marzo e registrato pochi giorni fa, il 17 novembre, che riguarda una tecnologia per misurare la temperatura tramite lo smartphone.

Non si tratta di una novità, anzi: il colosso cinese ha già applicato la soluzione descritta dal brevetto su Honor Play4 Pro Temperature Measurement Edition (il nome è tutto un programma), lanciato a giugno, e con una forte escursione di prezzo anche sul suo ultimo flagship della casa madre, ovvero Huawei Mate 40 RS Porsche Design. Grazie a una camera IR, infatti, questi due smartphone sono in grado di misurare temperature da -20 fino ai 100 gradi Celsius, e visualizzare poi i risultati delle rilevazioni a schermo. In tempo di pandemia, si tratta di una funzionalità molto pratica.

Ora sappiamo che Huawei, prima di lanciare sul mercato i dispositivi che la integravano, ha deciso di brevettarla. Resta da capire se, adesso che la richiesta di brevetto ha ottenuto approvazione, l'azienda deciderà di riproporla ancora sui nuovi modelli in arrivo nel 2021.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker