Hi-Tech

eGPU e Linux sui Mac Apple Silicon M1? Difficile, ma non impossibile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quanto vi piacerebbe un Mac Arm con supporto a GPU esterne e con sistema operativo Linux? Le possibilità che si avveri sono esili ad essere ottimisti, ma mai dire mai.

Per prima cosa, i colleghi di Mac4ever si sono resi conto che i nuovi Mac con Apple Silicon M1 sono effettivamente in grado di rilevare GPU Box esterni come quello di Blackmagic Design. La scheda di per sé non funziona, ma viene da pensare che basti il driver giusto per sbloccare la situazione. I nuovi processori Apple M1 sono strabilianti per una serie di ragioni, ma la potenza di una GPU discreta rimane ancora inarrivabile. Sembra pressoché inevitabile che Apple dovrà dare qualcosa in più di una GPU integrata ai professionisti che cercano soluzioni di fascia più alta, e una strada potrebbe essere proprio il supporto alle eGPU già note. Naturalmente per il momento Apple non commenta, e la posizione ufficiale rimane quella: supporto assente.

E per quanto riguarda Linux sui chip M1, diciamo solo che Linus Torvalds, creatore di Linux e attualmente uno dei principali manutentori del kernel, ne sarebbe più che felice: una decina di anni fa adorava il suo MacBook Air, e ha dovuto separarsene a malincuore per questioni relative al display. Torvalds dice di desiderare un laptop Linux ARM già da tempo, e il nuovo MacBook Air sarebbe quasi perfetto; al momento, però, mancano il tempo materiale per smanettarci e la voglia di imbarcarsi in progetti in cui si sa già che l'azienda produttrice sarà quantomeno riluttante a collaborare, se non apertamente ostile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker