Hi-Tech

Apple aggiorna TestFlight: finalmente arrivano gli update automatici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da ormai diversi anni TestFlight rappresenta il punto di riferimento per la distribuzione delle applicazioni in versione beta su iOS.

L'app può essere considerata a tutti gli effetti come una versione alternativa di App Store, dove gli sviluppatori possono condividere le loro app in fase di test ad un ampio bacino di utenti (ad esempio, Microsoft l'ha usata per testare xCloud su iOS, salvo poi non pubblicarla ufficialmente a causa delle politiche di App Store), tuttavia le sue funzionalità sono limitate.

Mancano infatti molte delle opzioni tipiche di un vero store, ma da oggi la lista di queste si è accorciata: Apple ha appena rilasciato un aggiornamento che introduce la possibilità di gestire automaticamente gli update. Si tratta di una funzione essenziale, la cui assenza non è stata del tutto immotivata. Trattandosi di uno store dedicato alle app in fase beta, infatti, è plausibile capire il motivo per cui è meglio evitare che le build vengano aggiornate automaticamente; magari quella attuale è relativamente stabile e la successiva introduce bug che compromettono le funzionalità dell'app, ad esempio.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Amazon a 429 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker