Hi-Tech

Samsung, nel brevetto il foldable si piega due volte e ha una tastiera a scorrimento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In questo momento il mercato dei foldable è ancora solo una nicchia, ma Samsung ha già maturato un vantaggio significativo sui concorrenti per ampiezza e solidità della proposta grazie a Galaxy Z Flip e Z Fold2. Uno schermo in grado di piegarsi oltre a portarci nel futuro può anche portarci nel passato, in quell'epoca del mercato mobile che precedeva gli smartphone, quando la guerra tra i produttori era a chi realizzava il form factor più strano e innovativo.

Uno degli elementi più fascinosi, all'epoca, erano le tastiere QWERTY complete a scomparsa: un aspetto che sorprendentemente ritroviamo anche in un brevetto che il colosso coreano ha depositato presso il KIPO (Korean Intellectual Property Office). Anche in questo caso, va specificato, proprio come per un altro brevetto che vi abbiamo mostrato di recente, non si tratta di un documento di Samsung Electronics, ma di Samsung Display.

E infatti, come emerge dai bozzetti, il design del dispositivo non è delineato nei dettagli, e il focus è più sullo schermo e sulle sue due pieghe: una soluzione che abbiamo già visto in altre idee registrate da Samsung. Abbiamo visto sia su Z Flip, sia su Z Fold2 come con la Flex Mode i dispositivi siano in grado di inclinare lo schermo non solo in certi angoli predefiniti, ma con estrema libertà, in modo che l'utente possa sfruttarne pienamente le caratteristiche, orientandolo nella maniera che preferisce a seconda degli scenari.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da Yeppon a 741 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker