Hi-Tech

Samsung non abbandona Bixby Voice, anzi: con l'aggiornamento 3.0 gli cambia faccia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Bixby è stato introdotto da Samsung nel 2017: a tre anni e mezzo di distanza, sappiamo che se un utente parla di Bixby, di solito è per capire come disattivarlo. Tanto che la stessa azienda coreana ha rimosso il pulsante fisico dedicato dai propri flagship a partire dalla famiglia S20. Inoltre, proprio a fine ottobre saranno terminate le funzioni Home Decor, Makeup, Places e Styling.

Ma questo non significa che abbia intenzione di pensionare Bixby, anzi. Probabilmente sta facendo pulizia, sfrondando qualche opzione di troppo per rendere l'esperienza più intuitiva. Un processo che passa anche per una forte revisione dell'UI di Bixby Voice, nel segno del minimalismo.

Come segnalato su Reddit, alcuni utenti infatti hanno già ricevuto l'aggiornamento alla versione 3.0 di Bixby Voice. Un update che snellisce molto il design, rendendolo meno invasivo: quando viene interrogato, infatti, l'assistente vocale non si prende più tutto lo schermo come prima, ma agisce nella parte inferiore, in stile Assistente Google. Cambia anche la pagina principale, che ora include una striscia inferiore che ospita il tasto home, quello del microfono per attivare la conversazione e il pulsante per richiamare la tastiera e immettere comandi testuali.


Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 405 euro oppure da Amazon a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker