Hi-Tech

Uber offre un miliardo di euro per Free Now

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Circa un mese fa era emersa l'indiscrezione che Uber stesse trattando per l'acquisizione di Free Now, l'app che offre servizi di ride-hailing di proprietà della joint venture tra Daimler e BMW. Adesso, arrivano ulteriori informazioni su questo progetto della società americana. Secondo quanto riporta Manager Magazin, Uber avrebbe offerto più di 1 miliardo di euro. Daimler sembrerebbe intenzionata ad accettare la proposta mentre BMW no, visto che preferirebbe cedere alla società americana solo una partecipazione.

I due costruttori tedeschi sarebbero quindi divisi sulla strada da seguire. Come accennato all'inizio, le prime notizie su di una possibile cessione di Free Now erano arrivate a settembre. A quanto era emerso, BMW e Daimler avevano intenzione di ridimensionare i loro progetti sui servizi di mobilità, un settore reso complicato dalle normative sui trasporti che variano da Paese a Paese e che poi è stato penalizzato duramente dall'emergenza sanitaria. Già da tempo, infatti, i due marchi stavano cercando nuovi partner ed investitori.

Ed era proprio qui che Uber si era inserito con la sua proposta. Tuttavia, al momento non ci sarebbe ancora alcun accordo viste le titubanze di BMW. Nel caso la società americana dovesse effettivamente riuscire ad acquistare Free Now, la sua presenza soprattutto nel mercato europeo crescerebbe sensibilmente. A questo punto non rimane che attendere ulteriori novità sulla trattativa in corso.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker