Hi-Tech

Nebbia e guida autonoma, alla Stanford University si lavora ad una soluzione

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le auto a guida autonoma sono ormai una realtà e abbiamo visto come i servizi correlati a questa tecnologia siano in costante aumento. Pensiamo ad esempio al servizio di robo taxi cinese AutoX, ormai accessibile al pubblico a Shangai, o al fatto che nel Michigan si stia pensando alla prima realizzazione di un tratto di strada dedicato solo alle auto a guida autonoma.

Se non avete molta dimestichezza con l'argomento abbiamo realizzato uno speciale, resta il fatto che si tratta di una una tecnologia con cui dovremo fare i conti molto presto. Gli sforzi congiunti di aziende automobilistiche e ricercatori sono tutti indirizzati al miglioramento dei sistemi di guida autonoma in ottica sicurezza, ma sono diversi gli scogli da superare.

Pensiamo anche solamente alle condizioni climatiche, una delle più pericolose è sicuramente la nebbia. A questo proposito, i ricercatori della Stanford University sono riusciti a realizzare un dispositivo in grado di vedere attraverso la nebbia fitta, del genere che l'occhio umano è in grado di vedere solamente un muro di goccioline d'acqua.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker