Hi-Tech

Android, la compilazione automatica di Google richiede la verifica biometrica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il servizio di compilazione automatica di Google diventa ancora più sicuro su Android grazie al supporto all'autenticazione biometrica. Ne avevamo già parlato a inizio anno, quando la funzione era stata individuata dai colleghi di XDA mentre veniva testata internamente dagli sviluppatori di Mountain View.

Adesso i test sembrerebbero essere terminati, e Google avrebbe già iniziato a distribuire tale opzione a un numero limitato di utenti contemporaneamente al rilascio della versione v20.33.13 dei Google Play Services.

Ma cosa cambia rispetto a quanto previsto sino a questo momento? Gli utenti che utilizzeranno il servizio dovranno adesso necessariamente verificare la propria identità PRIMA che Google riempia automaticamente i campi dei dati.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker