Hi-Tech

Nvidia GeForce NOW su Chromebook: Stadia ha un concorrente scomodo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I Chromebook non sono certo noti per le loro doti di macchine da gioco, tuttavia il mondo del gaming in streaming sta permettendo anche a questi portatili dotati di hardware molto basilare di poter essere utilizzati per giocare. Al momento, l'unica soluzione disponibile è rappresentata da Stadia ma le cose stanno per cambiare: a partire da oggi, Nvidia GeForce NOW sbarca sui ChromeOS in versione beta.

L'offerta di GeForce NOW sui Chromebook è perfettamente identica a quella già disponibile sulle altre piattaforme, quindi è possibile utilizzare gratuitamente il servizio di giochi in streaming con l'account base (sessioni da 1 ora), mentre con l'abbonamento Fondatori si possono sfruttare opzioni più avanzate come il supporto RTX, si gode di accesso prioritario e a sessioni di 6 ore continuative, il tutto al costo di 5,49 euro al mese.

Ricordiamo che GeForce NOW permette di accedere ad un catalogo di oltre 650 giochi, di cui 70 free to play (tra cui anche Fortnite), pescati tra quelli presenti sui principali store digitali per PC, come ad esempio Steam, Epic Games Store, UPlay e molti altri. In questo modo l'utente può acquistare i titoli che desidera – verificando prima che siano compatibili con GeForce NOW tramite la pagina dedicata – per giocarli sia in streaming che sul proprio PC.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker