Sport

Boscaglia: “All’Entella due anni bellissimi. Non mi aspettavo finisse così”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Roberto Boscaglia, grazie all’esperienza con la Virtus Entella, si è rilanciato. Dopo un paio di annate non troppo positive con Novara e Brescia, il tecnico ha accettato la sfida dei liguri e, nonostante l’addio e la firma imminente col Palermo, ci tiene a sottolineare il grande affetto che lo lega alla piazza.

Sono stati due anni bellissimi, intensi, mai banali con tante soddisfazioni e pochissimi momenti critici – dice in un’intervista per il Secolo XIX – . Non mi aspettavo finisse così, ma questo è il calcio e chi lo vive quotidianamente sa che una storia può concludersi in qualsiasi momento. Resta quello che è stato fatto e ci sono pagine che rimarranno nella mia storia personale e in quella della società”.

A Chiavari la mia famiglia è stata benissimo, lascio ricordi, nuove amicizie e rapporti umani che resteranno nel tempo e che ci porteremo dietro – continua – . La lista dei ringraziamenti quando si parte è sempre lunghissima e si rischia di dimenticare qualcuno. Voglio accomunare tutti quelli che lavorano per l’Entella ogni giorno, che ci sono sempre stati e che continueranno ad esserci e sono il motore di questo club. E naturalmente ringrazio il presidente Gozzi, una persona unica, squisita, innamorata della sua creatura”.

Boscaglia ricorda con grande piacere la cavalcata che ha portato alla promozione in Serie B: “Un’impresa vera, che rimarrà negli annali. Nessuno aveva mai vinto un campionato in quelle condizioni, partendo ad handicap e recuperando strada facendo, partita dopo partita. Certe cose restano e l’Entella e Chiavari saranno sempre un pensiero bello, positivo”.

LEGGI ANCHE

L’INTERVISTA A DI PIAZZA

PALERMO: ORA MANCA IL BOMBER

CALCIOMERCATO PALERMO: GLI ACQUISTI, I CONFERMATI E LE TRATTATIVE

L’articolo Boscaglia: “All’Entella due anni bellissimi. Non mi aspettavo finisse così” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker