Sport

Perugia – Pescara: il regolamento dei playout di Serie B

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Tutto in una notte. Perugia e Pescara si giocano l’ultimo posto in Serie B nella gara di ritorno dei playout. Si riparte dal 2-1 dell’andata per il Pescara (e dalle polemiche per il pallone in campo nel finale), ma il numero di punti (45) conquistati in stagione regolare da entrambe le squadre cambia le carte in tavola sul fronte del regolamento del doppio confronto in caso di parità.

IL REGOLAMENTO DEI PLAYOUT

Lo spareggio salvezza fra la 16esima e la 17esima della stagione regolare di Serie B si gioca sulla distanza di andata e ritorno; la meglio classificata è il Perugia (scontri diretti a favore), che ha dunque diritto a giocare il ritorno in casa allo stadio “Renato Curi”. Poiché però Perugia e Pescara sono a pari punti in classifica, in caso di parità nel doppio confronto, scatta una particolare clausola del regolamento.

NON valgono i gol in trasferta, ma in caso di parità nel doppio confronto la gara di ritorno fra Perugia e Pescara prevede i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore, proprio perché le due squadre hanno terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica (45 punti).

PERUGIA SALVO SE: vince con due gol di scarto
PESCARA SALVO SE: vince o pareggia
SUPPLEMENTARI/ RIGORI: se il Perugia vince con un gol di scarto.

NOTA: in caso di parità sarebbe stata considerata vincente la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato solo se il punteggio in classifica delle due squadre fosse stato diverso.

LEGGI ANCHE

DOVE VEDERE LA GARA IN TV E STREAMING

L’articolo Perugia – Pescara: il regolamento dei playout di Serie B proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker