Hi-Tech

Galaxy Buds Live, il comfort prima di tutto: così nascono le cuffie a fagiolo di Samsung

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ci son voluti 320 mockup prima di arrivare al design finale delle Galaxy Buds Live: è Samsung a raccontare il dietro le quinte dello sviluppo delle nuove – e innovative – cuffiette TWS presentate a inizio agosto nel corso dell'Unpacked 2020, evento durante il quale sono stati annunciati anche gli smartphone top di gamma Galaxy Note 20, Note 20 5G e Note 20 Ultra.

Come già abbiamo avuto modo di approfondire nella nostra recensione, è proprio la loro particolare forma (a fagiolo, come ammette la stessa Samsung) a renderle uniche sul mercato, e per garantire il miglior comfort una volta indossate si sono resi necessari studi e approfondimenti che ne analizzassero ciascun singolo aspetto.

Come spiega l'azienda coreana, se le Buds+ sono state progettate in-ear per offrire un suono immersivo, le Buds Live adottano una forma definita "open-type" per cui si "appoggiano" semplicemente al padiglione auricolare "facilitando la circolazione dell'aria e garantendo una usabilità più confortevole", rendendole adatte per essere indossate per lungo tempo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker