Hi-Tech

iPhone SE, Apple ci ha preso di nuovo: un successo studiato a tavolino

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Quando Apple ha presentato iPhone SE, ad aprile, nella bolla discorsiva tech si è acceso un dibattito con pochi precedenti. La mossa di Cupertino era coraggiosa, ma non perché spingesse troppo in avanti, anzi: perché per molti versi guardava indietro. A cominciare da quelli immediatamente visibili, come il form factor. Qui su HDblog abbiamo fatto il punto della situazione prima nel nostro speciale dedicato alla strategia che Apple ha studiato per questo prodotto, e poi, nella recensione, abbiamo provato a spiegare il senso e il ruolo di questo nuovo iPhone SE. Un dispositivo che nasce per tante ragioni, ma una su tutte: tamponare la possibile fuga di utenti iPhone sui lidi Android, la cui fascia dai 300 ai 600 € è maturata tantissimo negli ultimi anni, offrendo un'alternativa valida e competitiva.

iPhone SE è una porta di accesso all'ecosistema Apple che con un prezzo al lancio di 399 dollari (senza l'applicazione delle tasse) negli USA e 499 euro in Europa si posiziona molto più in basso della soglia tradizionale del brand, e che però non correrà mai il rischio di erodere le vendite dei flagship tradizionali, per via di un design familiare ma ormai datato, distante dal linguaggio degli iPhone moderni. Ed è proprio così che è andata, stando alle prime analisi di mercato. Il report del CIRP (Consumer Intelligence Research Partners), infatti, evidenzia proprio come iPhone SE abbia giocato il ruolo che Apple gli aveva costruito.

Un hardware che è un misto tra presente – il chip A13 bionic, ovvero lo stesso degli iPhone 11 – e passato – una batteria piccola e design e componenti prelevati da iPhone 8 – hanno disegnato un dispositivo strano, divisivo, ma unico nel suo modo di interpretare quelle che sono le caratteristiche essenziali in uno smartphone. iPhone SE ha inciso per il 19% sulle vendite globali per il 2020 di tutti i modelli di iPhone in catalogo: un risultato degno di nota se si considera che è in commercio solo da tre mesi. Non solo: proprio come previsto, il 73% degli acquirenti di iPhone SE sono utenti Apple che hanno così sostituito un precedente iPhone di 3 o più anni di vita.

Apple iPhone SE è disponibile online da Mobzilla a 417 euro oppure da Unieuro a 499 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto ed è uno dei migliori dispositivi in questa fascia di prezzo. Per vedere le altre 92 offerte clicca qui.

(aggiornamento del 20 July 2020, ore 18:17)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker