Hi-Tech

Caricabatterie nella confezione addio: non solo Apple, ci pensa anche Samsung

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tutti gli appassionati di tecnologia, in questi anni, hanno assistito da protagonisti e soprattutto da spettatori a migliaia di unboxing: il contenuto della confezione di uno smartphone lo conosciamo bene. Può esserci una cover in plastica oppure no, possiamo trovare delle cuffie in dotazione oppure non trovarle, ma di sicuro ci saranno sempre un caricatore e un cavetto per ricaricare il dispositivo (oltre alla documentazione e all'immancabile "graffetta" per l'estrazione del carrellino della SIM).

Una certezza che dal prossimo anno potrebbe venir meno: non solo sembra che il prossimo iPhone 12 arriverà senza caricabatterie (e cuffie) nella scatola, ma dalla Corea del Sud arrivano voci per cui anche Samsung starebbe pensando di adottare la stessa politica.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 685 euro oppure da Unieuro a 762 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker