Hi-Tech

Galaxy M41 cancellato: il primo Samsung con OLED di terzi non si farà

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Appena ieri vi abbiamo parlato di Samsung Galaxy M41, e di come sarebbe dovuto essere un modello per certi versi cruciale nella storia del produttore: si vociferava infatti che sarebbe stato il primo Galaxy con display OLED di un fornitore terzo ad arrivare sul mercato – per la precisione di CSOT, ovvero China Star Optoelectronics Technology, controllata da TCL. Ebbene, oggi invece The Elec riporta che lo smartphone è stato cancellato.

La ragione della decisione non è del tutto chiara: la fonte ha spiegato che Samsung ha deciso di sviluppare invece il Galaxy M51, ma non dice perché. È comunque interessante osservare che anche Galaxy M51 avrebbe dovuto usare pannelli OLED cinesi, che però non hanno superato i controlli di qualità; quindi si è deciso di continuare ad affidarsi a Samsung Display. Una storia del genere l'abbiamo riportata negli scorsi giorni in relazione alla prossima generazione di Galaxy S (S30 o S21?) – in quel caso il fornitore coinvolto era BOE, ma l'epilogo è stato lo stesso – per ora si rimane "in casa" (che se è vero che Samsung Electronics e Samsung Display sono di fatto due aziende indipendenti l'una dall'altra).

Per il momento i dettagli su Galaxy M51 scarseggiano, ma si suppone che sarà molto, molto simile a Galaxy A51. Una situazione analoga a Galayx M30s e A50s, insomma.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 315 euro oppure da Amazon a 365 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker