Hi-Tech

Sound United in trattativa per l'acquisto di Bowers & Wilkins

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Bowers & Wilkins, lo storico marchio britannico che realizza diffusori e altri prodotti per il mercato audio, potrebbe presto cambiare proprietà. Sono infatti in corso trattative con Sound United, la compagnia che nel corso degli ultimi anni ha acquisito numerose aziende di prestigio e che controlla ad oggi Denon e Marantz, Definitive Technology, HEOS, Classé, Polk Audio e Boston Acoustics.

Dopo la fumata nera registrata con Pioneer e Onkyo, la cui acquisizione è definitivamente tramontata lo scorso ottobre, Sound United sembra quindi decisa a riprovare con un altro nome di assoluto rilievo. Attualmente si parla ancora di una fase preliminare e pertanto di trattative, come ha confermato anche Geoff Edwards, CEO di Bowers & Wilkins:

Le discussioni tra Bowers & Wilkins e Sound United sono in uno stadio ancora preliminare con la finalità di consolidare i nostri brand premium all'interno di un nuovo gruppo capace di garantire opportunità ancora migliori per i consumatori. Se i colloqui avranno esito positivo, la nascita di una struttura capace di combinare l'esperienza ingegneristica e produttiva di Bowers & Wilkins con le ingenti risorse e le capacità di Sound United potrebbe sicuramente portare ad una profonda trasformazione per entrambi i marchi. Consetirebbe a Bowers & Wilkins di concentrarsi ancora più efficacemente su ciò che facciamo meglio – realizzare i migliori diffusori sul mercato.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker