Sport

Repubblica – “Il calcio di provincia ora rischia di morire”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Nel calcio di provincia palermitano “tante ombre e poche luci“. Così Repubblica commenta la crisi del calcio siciliano dei campionati minori, che potrebbe portare le squadre a rischio dissoluzione. Un danno che provocherebbe la perdita di moltissimi posti di lavoro.

Il caso Marsala è il più emblematico: la società in pochi giorni ha ricevuto gravi ‘colpi’, con l’arresto dell’ormai ex presidente Cottone e la retrocessione in Eccellenza. Ma chi di dovere in quel di Marsala si è già adoperato attraverso ricorsi per far sì che “la quinta città di Sicilia rimanga in Serie D”, come dice Girolamo Li Causi, consigliere pro tempore.

Altre ombre in città come Gela e Ragusa, in cui il calcio è relegato ai livelli più bassi. Ma ci sono anche ‘luci’: la Dattilo Noir e il Paternò sono state promosse in Serie D, mentre l’Akragas aspetta risposta sulla domanda di ripescaggio, essendosi piazzata seconda nel campionato di Eccellenza.

LEGGI ANCHE

PROSEGUONO I CONTATTI CON CASERTA

MERCATO PALERMO, CACCIA AL BOMBER: RICCIARDO E SFORZINI…

L’articolo Repubblica – “Il calcio di provincia ora rischia di morire” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker