Hi-Tech

Rivian segue Tesla e punta a creare una sua rete di ricarica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Rivian sembra aver deciso di seguire Tesla sulla strada di realizzare una rete di ricarica proprietaria per i suoi clienti. Per fare in modo che le auto a batteria possano davvero diffondersi, uno dei problemi maggiori riguarda proprio la disponibilità di punti di rifornimento di energia. Se è vero che molti possessori di modelli elettrici alimentano i loro veicoli a casa prima di partire, è altrettanto vero che quando si deve viaggiare a lungo spesso ci si imbatte nella mancanza di infrastrutture o in malfunzionamenti delle colonnine (Qui spieghiamo come si ricarica un'auto elettrica).

Tesla ha risolto questi problemi realizzando la rete Supercharger, stazioni ad alta potenza dove le sue auto possono rifornire rapidamente per poi ripartire. Secondo Electrek, sembra che Rivian voglia seguire proprio questa strada. La fonte riporta che il marchio americano starebbe lavorando sulla sua rete chiamata "Rivian Adventure Network" e per farlo avrebbe assunto già diverse persone. Alcune di queste hanno lavorato proprio sui Supercharger e con Enel X.

Il nome scelto per la rete non sarebbe casuale. Vista la natura dei suoi veicoli, pickup e SUV, questi punti di ricarica sarebbero posizionati all'interno, per esempio, dei parchi, dei parcheggi per i camper e in zone remote. Le stazioni che Rivian ha in mente di realizzare disporranno di una potenza massima di 200 kW e ogni colonnina potrà ricaricare in corrente continua sino a 2 veicoli in parallelo. Il connettore sarà del tipo CCS Combo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker