Hi-Tech

OnePlus 8 Pro, soluzione in arrivo per i problemi con Netflix e Prime Video

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

OnePlus 8Pro dovrebbe presto tornare a riprodurre contenuti in 4K e HDR da piattaforme di streaming come Amazon Prime Video e Netflix. È già quasi un mese che sul forum ufficiale si susseguono segnalazioni che l'ultimo top di gamma della società è bloccato alla sola risoluzione SD; vari screenshot degli utenti confermano che si tratta, come spesso accade, di qualcosa correlato al software di gestione dei DRM Widevine, che da L1 viene retrocesso a L3.

È difficile ricostruire con precisione cosa abbia causato il bug, ma sembra che sia emerso con l'aggiornamento alla OxygenOS 10.5.5, la cui distribuzione è iniziata negli ultimi giorni di aprile. Tuttavia, altri utenti si sono ritrovati nella stessa situazione anche a settimane di distanza dall'installazione dell'ultimo OTA. In genere il downgrade di Widevine è associato a procedure di modding come lo sblocco del bootloader, ma in questo caso il problema è troppo diffuso per essere riconducibile a ciò. Peraltro, molti utenti hanno confermato espressamente di non avere apportato alcuna modifica al sistema.

In ogni caso, il supporto tecnico contattato da alcuni utenti ha confermato che il bug verrà corretto con il prossimo aggiornamento software OTA, su cui però non sono ancora state anticipate tempistiche. Sappiamo per esperienza che non sempre le dichiarazioni degli help desk risultano veritiere, quindi è un'informazione da prendere con un minimo di cautela.

(aggiornamento del 02 June 2020, ore 10:02)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker