Hi-Tech

PlayStation 5 e Xbox Series X, IA e fisica miglioreranno i giochi della next-gen

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La nuova generazione è sulla rampa di lancio: di Xbox Series X sappiamo già molto, di PlayStation 5 decisamente meno, ma già tra qualche giorno, il 3 giugno, Sony dovrebbe cominciare finalmente a parlare della sua prossima console in un evento dedicato. In questo periodo di transizione tra una generazione e l'altra, è particolarmente interessante sentire il parere degli sviluppatori che hanno già messo mano sull'hardware, e si sono fatti una prima idea delle potenzialità: qualche tempo fa vi avevamo riportato le impressioni di varie software house a proposito di Xbox Series X, Ray-Tracing e SSD.

Oggi è il turno di Arkane Studios, che compie 20 anni (parliamo dei creatori di Disonhored, Prey e BioSchock 2) e per l'occasione ha aperto le porte ai colleghi di VG247 per una lunga intervista con il game director Dinga Bakaba. Tra i vari temi trattati, non poteva mancare la next-gen:

La fedeltà visiva è sempre piacevole. Se me lo domandi, penso che Dishonored 2 e Outsider siano già bellissimi. Quindi se riesco a farli girare in 4K e a 60 FPS sulla mia console, sono già felice. Penso che tutto quanto è stato detto a proposito della velocità dei caricamenti sia ovviamente eccitante. Minimizzare i tempi morti durante una sessione di gameplay è una gran cosa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker