Sport

Corsport – “Palermo tenta di andare oltre le liti”. Il club e Di Piazza danno versioni diverse

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

“Palermo tenta di andare oltre le liti”. Questo il titolo scelto dal Corriere dello Sport per fare il punto della situazione dopo le dimissioni di Tony Di Piazza: una scossa di terremoto che il Palermo spera lasci solo piccole crepe.

OGGI L’ASSEMBLEA DI HERA HORA

Nell’articolo Salvatore Geraci e Paolo Vannini sottolineano come sul piano pratico non cambi nulla, che la continuità operativa resta la stessa, con le decisioni tecniche ed organizzative prese dall’a.d. nominato dal club. “E forse è proprio questo il punto che Di Piazza non digerisce”, si legge. In Viale del Fante si sostiene che l’accordo tra i due azionisti di maggioranza fosse chiaro sin dal primo giorno, anche se Di Piazza chiedeva di incidere di più e la diversità di vedute non sembra al momento sanabile.

Al momento di soggetti interessati a rilevare la sua quota non sembrano esserci, con Di Piazza comunque ancora formalmente impegnato e pronto a versare i propri 2,4 milioni per il budget del prossimo anno e le successive tranche di capitale (da versare entro due anni). Chiaro però che le potenzialità economiche andranno verificate passo dopo passo.

Il quotidiano riporta anche le versioni dei due litiganti: dal progetto di internazionalizzazione del brand, all’esonero di Pergolizzi durante la stagione, fino all’accusa di non coinvolgimento nelle scelte liquidata dal club con un: “Niente che non fosse previsto sin dall’inizio”. Ma Vannini e Geraci sottolineano: “Una lite di cui francamente non si sentiva il bisogno”.

LEGGI ANCHE

MERCATO PALERMO: MEZZA SQUADRA CON LA VALIGIA PRONTA

GAZZETTA – “SOS SICILIA: ALLARME PER PALERMO, TRAPANI E CATANIA”

REPUBBLICA – “MIRRI SI PRENDE TUTTO IL PALERMO”

RICCIARDO, PARLA L’AGENTE

L’articolo Corsport – “Palermo tenta di andare oltre le liti”. Il club e Di Piazza danno versioni diverse proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker