Hi-Tech

Virgin Orbit: fallito il primo lancio dimostrativo per il razzo Launcher One. La solidarietà di Musk

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il lancio dimostrativo del razzo Virgin Orbit che si è tenuto ieri sera nei cieli dell'Oceano Pacifico al largo di Los Angeles è, in parte, fallito. A darne notizia è la stessa azienda aerospaziale che fa capo a Richard Branson, che ha pubblicato un post sul proprio sito per spiegare i motivi per cui il veicolo non sia riuscito a raggiungere lo spazio.

Come anticipato ieri, Virgin Orbit avrebbe dovuto testare un nuovo metodo per inviare in orbita satelliti di piccole dimensioni sfruttando un sistema in due fasi. L'idea è di utilizzare un aereo 747 Cosmic Girl opportunamente modificato come mezzo base, da cui lanciare, una volta raggiunti quasi 11.000 metri di altitudine, il razzo LauncherOne. Quest'ultimo, accesi i motori, si indirizza poi verso il cielo per raggiungere un'orbita stabile intorno alla Terra, rilasciando a sua volta un piccolo carico.

E proprio durante quest'ultimo passaggio è avvenuto un imprevisto: nonostante il razzo si sia sganciato con successo da Cosmic Girl e abbia acceso correttamente i motori per la prima volta in volo, un'anomalia gli ha impedito di raggiungere lo spazio e di rilasciare in orbita un satellite di prova.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 227 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker