Hi-Tech

Hyundai Kona Electric: maggiore autonomia grazie ai nuovi pneumatici

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Per migliorare l'autonomia delle auto elettriche, ogni elemento deve essere ottimizzato con attenzione. Spesso, però, ci si dimentica che anche gli pneumatici possono fare la differenza. Questo è il caso proprio della Hyundai Kona Electric. Il costruttore coreano ha fatto sapere che grazie all'adozione dei nuovi pneumatici Michelin Primacy 4, l'autonomia del SUV compatto è migliorata. Nello specifico, nel ciclo WLTP (Qui la nostra guida), il modello con batteria da 64 kWh può adesso percorrere sino a 484 Km.

Invece, la variante con accumulatore da 39,2 kWh offre un'autonomia sino a 305 Km. Si tratta di miglioramenti importanti che sono stati resi possibili dalla minore resistenza al rotolamento dei Michelin Primacy 4. Il tutto senza compromettere le doti di guida dell'auto. A seguito di questo aggiornamento, gli allestimenti di Kona Electric vengono rinominati XPRIME+ ed EXELLENCE+.

Tutte le nuove Kona Electric prodotte dal mese di giugno in poi disporranno di questi nuovi pneumatici. Questa novità entra a far parte del Model Year 2020 del SUV compatto coreano che dispone, anche, di un caricatore trifase da 10,5 kW e del sistema infotainment Hyundai BlueLink con display da 10,5 pollici. Kona Electric (Qui la nostra prova) offre la garanzia Hyundai “5 anni a Km illimitati” insieme alla garanzia di 8 anni o 160.000 km sulla batteria di trazione.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 465 euro oppure da Amazon a 536 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker