Hi-Tech

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Differenziarsi non è cosa semplice nel settore mobile, soprattutto vista l'invasione di brand asiatici che spesso condividono tra loro progetti, fabbriche e non solo. Siamo quindi contenti quando vediamo dei progetti un po' diversi come quello dei Motorola Edge. Due smartphone che spiazzano in prima battuta, con il loro display che in pochi millimetri disegna due curve laterali di 90 gradi e aspetto un po' estremo. Nella realtà dei fatti sono più "addomesticati" di quanto si possa immaginare e nascondono anche delle piacevoli sorprese.

Ma oggi è arrivato il momento di guardare più a fondo l'Edge, il meno esigente – visto il posizionamento – ma non per questo da meno. Dietro le sue linee tondeggianti si nasconde un egregio lavoro software fatto da Motorola, capace di personalizzare senza stravolgere e assicurare al contempo le due cose spesso contrastanti: massime prestazioni e consumi ridotti, anzi, ridottissimi.

Potrebbe rivelarsi una delle sorprese inattese di questo 2020, paga tuttavia un debutto un po' attardato e la conseguente aggressione della concorrenza, già in parte svalutata e quindi allettante dal punto di vista economico. Ma oltre al budget c'è di più, vediamo cosa.

Motorola Edge è disponibile online da Unieuro a 699 euro. Per vedere le altre 4 offerte clicca qui.

(aggiornamento del 16 May 2020, ore 11:17)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker