Hi-Tech

Nuova Opel Mokka: continuano i test su strada | L'elettrica al debutto nel 2021

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La seconda generazione della Opel Mokka debutterà sul mercato all'inizio del 2021. Il primo modello ad essere lanciato sarà quello 100% elettrico che disporrà di un motore da 136 CV alimentato da una batteria da 50 kWh. L'autonomia doverebbe superare i 300 Km. I test di sviluppo stanno proseguendo e sono arrivati, adesso, nuovi dettagli sull'auto. Il costruttore ha scelto di utilizzare la piattaforma modulare CMP (Common Modular Platform) che permetterà di utilizzare anche motori endotermici oltre che quelli elettrici.

Opel ha poi lavorato molto sul peso. Grazie all'utilizzo di acciai ad alta resistenza, sulla bilancia il nuovo modello fa segnare sino a 120 Kg in meno rispetto alla passata generazione. Il pacco batteria è stato collocato sotto il pianale del veicolo. Questa scelta ha permesso sia di abbassare il baricentro che di aumentare la rigidezza torsionale di un ulteriore 30%. Miglioramenti che dovrebbero garantire un'esperienza di guida più brillante.

La seconda generazione della Mokka è stata già testata al freddo del Circolo Polare Artico e al caldo torrido dell’estate nel Mediterraneo non solo per saggiarne l'affidabilità ma pure le doti dinamiche. Nulla deve cambiare in termini di precisione, maneggevolezza e comportamento. L'auto si appresta ad iniziare, adesso, la fase finale di sviluppo presso il Test Center dove percorrerà piste che sono la perfetta replica delle superfici stradali più difficili d'Europa.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker