Hi-Tech

Switch: niente Nintendo Direct a giugno secondo gli ultimi rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo un silenzio radar che durava da settembre, Nintendo a fine marzo ha ripreso a parlare dei titoli in arrivo su Switch con un Direct Mini rilasciato a sorpresa, senza nessun preavviso. Niente Zelda Breath of The Wild 2, niente DLC o sequel di Mario Odissey, niente Metroid Prime 4: ma gli annunci più importanti li tengono sicuramente per il Direct di giugno, giusto? Giusto, ma non è detto che ci sarà alcun Direct.

L'attenzione degli appassionati si era già spostata lì, sul periodo in cui si sarebbe dovuto tenere l'E3 2020, che come noto è stato annullato a causa dell'emergenza sanitaria globale. Ma le notizie che hanno preso a circolare in rete nelle ultime ore, come detto, non sono confortanti, e pare che a Kyoto siano stati costretti a cambiare i piani in corsa. Nintendo già da anni non tiene un evento fisico nel contesto della fiera losangelina, cui ha comunque sempre partecipato con postazioni di prova dei suoi titoli, ma non è questo il punto: ha comunque sempre accompagnato l'E3, a partire dal 2013, con uno dei suoi Direct. E neppure uno qualsiasi, perché ha spesso riservato proprio per questa occasione molti degli annunci più importanti.

Al momento si tratta solo di voci: i colleghi di VentureBeat sostengono di aver ricevuto da una fonte affidabile e vicina a Kyoto l'indiscrezione per cui "Nintendo starebbe comunicando ai suoi partner che non si terrà alcun Direct a giugno".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker