Hi-Tech

Volkswagen prova a sfatare alcuni luoghi comuni sulle auto elettriche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Volkswagen sta investendo molto sulle auto elettriche ed ha in cantiere ambiziosi progetti. Questa estate, per esempio, debutterà sul mercato la ID.3, un modello molto atteso e su cui il marchio punta per "democratizzare" le auto a batteria. Questa tipologia di veicoli, però, è ancora poco conosciuta. Molti ne parlano ma spesso solo per luoghi comuni. Volkswagen, per questo, ha voluto sfatare alcune errate credenze.

FALSE CREDENZE

Volkswagen sottolinea che le auto elettriche non sono dannose per l'ambiente come le auto endotermiche. Il costruttore afferma, infatti, che gli studi confermano i vantaggi di questi veicoli. Il bilancio complessivo di CO2 (produzione della batteria compresa), infatti, è a loro favore. Ovviamente, i vantaggi sono ancora maggiori se l'alimentazione avviene attraverso energie rinnovabili. Altra falsa credenza, per il costruttore, è che le auto elettriche siano ad appannaggio di pochi in quanto costose. Volkswagen evidenzia che il prezzo di acquisto in Germania della sua auto elettrica è inferiore a quello di un'omologa autovettura termica una volta detratto l'incentivo statale.

Inoltre, sono inferiori i costi di gestione di circa 70 euro al mese. Volkswagen prova a smentire altri luoghi comuni come quelli che la batteria dura poco e che poi gli accumulatori non possano essere smaltiti. Al riguardo, il marchio tedesco ricorda la garanzia di 8 anni o di 160.000 Km sulle batterie e la possibilità di essere riciclate. Per garantire una migliore durata nel tempo, le batterie dispongono di un sistema di climatizzazione.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker