Hi-Tech

Uber supporta l’Ospedale Spallanzani di Roma con un servizio dedicato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Uber vuole dare una mano all'Italia in questo momento di difficoltà con la pandemia del Coronavirus che sta colpendo duramente il Paese. Uber ha quindi deciso di supportare l’Ospedale Spallanzani di Roma con un servizio dedicato agli spostamenti del personale medico-sanitario. Il tutto, ovviamente, in forma assolutamente gratuita.

COME FUNZIONA

Attraverso questa iniziativa, Uber vuole offrire un servizio di trasporto illimitato anche per le attrezzature necessarie per la gestione dell’emergenza. Questo servizio sarà attivo tutti i giorni, per due settimane, dalle ore 17.00 alle ore 10.00 del mattino nei giorni feriali e h24 durante il weekend, quando l’Ospedale ha maggiore bisogno di effettuare gli spostamenti. Per poter usufruire di questo servizio, Uber ha creato dei “booking and pickup points” nei pressi delle diverse strutture dell’Istituto, che saranno così collegate tra di loro.

Il contributo di Uber non finisce qui. Per favorire ulteriormente la mobilità per chi si muove dall’Ospedale, è stata aumentata pure l'area operativa del servizio di bike sharing Jump. Il personale medico-sanitario dell'ospedale potrà, quindi, usufruire gratuitamente delle biciclette elettriche Jump. Al riguardo, si ricorda che i cittadini romani possono già usufruire del sevizio di bike sharing con una tariffa agevolata. Inoltre, per garantire una maggiore sicurezza, è stata aumentata la frequenza di sanificazione delle biciclette e gli operatori sono stati dotati di dispositivi di protezione individuale. Uber contribuisce alla raccolta fondi per la Protezione Civile.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker