Hi-Tech

Google rimuove l'app Infowars dal Play Store per false informazioni sul coronavirus

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'app del conduttore radiofonico e complottista Alex Jones, Infowars, è stata bannata da Google e non è quindi più disponibile sul Play Store (proprio oggi vi abbiamo parlato delle novità arrivate con l'ultimo aggiornamento). Un provvedimento che a Cupertino avevano adottato nel settembre 2018, giudicando i contenuti dell'applicazione "offensivi" già allora, e rimuovendola dall'App Store.

L'intervento di Google è scattato invece in questi giorni in relazioni a due elementi: l'app non era solo il megafono delle teorie complottistiche di Jones Show, che si era scagliato contro le misure adottate per contenere il coronavirus, di cui veniva contestata la validità, ma anche un canale per la vendita di prodotti Infowars che erano ingannevolmente presentati come la soluzione al coronavirus. In sostanza Show prima diceva che la quarantena era inutile, e poi ti spiegava anche perché: bastava comprare il suo speciale dentifricio, capace di "uccidere il virus", e il problema era risolto.

Un comportamento, quello di Show, che ha allertato anche le autorità federali, dal momento che già la scorsa settimana il procuratore generale di New York Letitia James gli aveva ordinato di interrompere immediatamente queste pratiche commerciali scorette.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker