Hi-Tech

Samsung sospende la produzione di TV in Ungheria

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung ha annunciato lo stop a tutte le attività presso lo stabilimento produttivo dei TV situato in Ungheria. Il provvedimento, che entrerà effettivamente in vigore dal 27 marzo 2020, segue a breve distanza di tempo l'analoga disposizione già attuata per un altro impianto in Slovacchia, anch'esso operante nella produzione di televisori. Il colosso coreano non dispone quindi di stabilimenti attualmente operanti sul territorio europeo ad eccezione di quello presente in Polonia per gli elettrodomestici.

Ovviamente lo stop è legato alla pandemia di Covid-19 attualmente in fase di accelerazione in tutto il mondo. Non stupisce dunque che la chiusura appena annunciata sia al momento priva di una data per la ripresa dei lavori. É del resto probabile che altri impianti verranno fermati nel prossimo futuro in altri Paesi.

Le conseguenze dell'emergenza sanitaria globale produrranno effetti per tutti i produttori. I riflessi sul mercato TV hanno già iniziato a manifestarsi e secondo gli analisti vi saranno varie conseguenze, tra disponibilità incerte e prezzi in probabile aumento. Tutti concordano nel prevedere un sensibile calo delle vendite causato anche dal rinvio delle Olimpiadi di Tokyo e del Campionato europeo di calcio, eventi molto importanti che solitamente incrementano fortemente la domanda di televisori da parte dei consumatori.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker