Hi-Tech

Death Stranding: capsula ispirata al BB Pod per proteggere i neonati da COVID-19

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In Cina, per proteggere il proprio figlio neonato dall'esposizione al Coronavirus (COVID-19), un padre ha costruito una capsula di sicurezza, con filtro per l'aria esterna, ispirata al BB Pod di Death Stranding, il gioco di Kojima Productions disponibile su PlayStation 4 che il 2 giugno debutterà anche su PC.

Il trentenne cinese (nickname Bai Ying) ha dunque preso ispirazione da un videogioco per realizzare uno "zaino" protetto e sigillato da portare a tracolla. La capsula, oltre ad essere dotata di un depuratore che eroga aria filtrata, presenta un guanto sterile che consente ai genitori di confortare il piccolo toccandolo in completa sicurezza, il tutto accompagnato da un monitor esterno che rileva e mostra la qualità dell'aria all'interno del particolare "zaino".

La capsula di sicurezza consente dunque a Bai Ying di uscire all’aperto con il figlio proteggendolo dal virus ed evitando di fargli indossare una mascherina che potrebbe invece ostacolargli la respirazione. Dopo aver mostrato attraverso YouTube la sua invenzione – come riportato da Dailymail – le richieste per la particolare capsula non sono mancate, tanto che il trentenne cinese ha contatto un'azienda per produrne in quantità.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker