Sport

Struna: “Spero che il Palermo torni in alto. Dybala il più forte con cui ho giocato”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Aljaž Struna non ha dimenticato Palermo. Il difensore, che al momento gioca negli Houston Dynamo, si è concesso per una lunga intervista su Instagram e ha parlato anche della sua esperienza in rosanero.

Il Palermo lo seguo ancora – afferma – c’è un mio amico che gioca lì Andrea Accardi. Spero possano tornare presto dove meritano. Accardi lo stimo molto, è sceso in D per amore del Palermo e merita grandi complimenti per questa cosa. Ai miei occhi è un grande”.

Struna parla anche di due tecnici avuti a Palermo: “Gattuso era molto giovane e Zamparini lo esonerò dopo poche partite. Secondo me era un bravo allenatore, ma ha avuto poco tempo a Palermo per dimostrarlo. Con noi giocatori era una specie di fratello maggiore. In allenamento si lavorava duro, ma sapeva anche scherzare. Iachini? Grande professionista. Nel rapporto allenatore-giocatore è più distante rispetto a Gattuso, però non lascia nulla al caso”

Il difensore commenta anche la “positività” al Coronavirus di un suo ex compagno ai tempi del Palermo, Paulo Dybala: “Ho visto su Instagram che ha purtroppo il virus, gli faccio un grande in bocca al lupo. Ho giocato con lui due anni a Palermo, era molto giovane ma già si vedevano in allenamento tutte le sue qualità. Tecnicamente era fortissimo, ma aveva anche la testa giusta per diventare un campione. È il calciatore più forte con cui ho giocato“.

LEGGI ANCHE

CORONAVIRUS IN SICILIA, IL BOLLETTINO DEL 22 MARZO

L’articolo Struna: “Spero che il Palermo torni in alto. Dybala il più forte con cui ho giocato” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker