Hi-Tech

I colossi di internet contro la disinformazione sul coronavirus

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sette delle più importanti piattaforme internet/social internazionali, ovvero Facebook, Google, Reddit, LinkedIn, Microsoft, Twitter e YouTube, hanno rilasciato una dichiarazione congiunta in cui promettono di intensificare la lotta alla disinformazione sulla pandemia di SARS-CoV-2, il virus che causa la malattia nota come COVID-19.

Il tempismo non è certo casuale, visto che il virus si sta diffondendo anche negli Stati Uniti, dove sono nate tutte le società citate qui sopra. Ma è giusto osservare che la dichiarazione serve, nella maggior parte dei casi, come promemoria/rassicurazione: in altre parole, i lavori per combattere le fake news sull'argomento procedono già da tempo. Per esempio Apple e Google monitorano App e Play Store da oltre una settimana, Twitter aveva scritto un post sul proprio blog sull'argomento all'inizio di marzo, Microsoft ha lanciato su Bing un sito di monitoraggio della pandemia con notizie rilevanti per ogni Paese colpito e Google ha promesso un servizio analogo entro breve.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker