Sport

L’incredibile storia del Wuhan Zall: torna in Cina dalla Spagna e finisce in quarantena

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Non c’è pace per i giocatori del Wuhan Zall, squadra della città “epicentro” dell’emergenza Coronavirus in Cina e ora tornata quasi alla normalità.

Facciamo ordine: la squadra, a fine gennaio, è andata in Spagna per svolgere il ritiro precampionato. Le autorità cinesi hanno poi rinviato la Chinese Super League e i giocatori ha preferito rimanere in terra iberica, mentre a casa i loro familiari erano in quarantena.

Ora che il virus è più presente in Spagna che nella loro terra, però, i ragazzi hanno deciso di tornare in Cina ma sono stati messi in isolamento a Shenzen. Dopo questo periodo, il club riprenderà gli allenamenti. Una lunga odissea, quindi, che non è ancora finita.

LEGGI ANCHE

CHAMPIONS LEAGUE, DECISA LA NUOVA DATA DELLA FINALE

L’EUROPEO RINVIATO AL 2021

L’articolo L’incredibile storia del Wuhan Zall: torna in Cina dalla Spagna e finisce in quarantena proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker