Hi-Tech

Huawei: perché con AppGallery non faremo gli stessi errori di Microsoft e BlackBerry

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

400 milioni di utenti attivi mensili, 210 miliardi di download a livello mondiale: i numeri di AppGallery, lo store di applicazioni annunciato da Huawei nella primavera del 2018 e rilanciato lo scorso anno a seguito del ban imposto dagli Stati Uniti, non saranno quelli dell’App Store e del Google Play Store, ma cominciano a farsi sentire.

A rimarcarlo è fra gli altri anche Walter Ji, WEU President Huawei CBG, che in una recente intervista con HDblog e altri media europei ha parlato di “progresso evidente” per un ecosistema di applicazioni che in fin dei conti ha solo due anni di vita.

“Apple e Google hanno impiegato più di 10 anni per far comprendere il proprio ecosistema", ha spiegato il responsabile, "dobbiamo lasciare ai nostri utenti il tempo di capire AppGallery, la crescita del numero di utenti attivi è comunque sotto gli occhi di tutti”.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 135 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker