Sport

Pelagotti: “Vorrei che le avversarie dessero tutto anche contro le concorrenti”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pelagotti

Il portiere del Palermo, Alberto Pelagotti, interviene in conferenza stampa per commentare la sconfitta di Licata e per rispondere alla polemica social scoppiata nel postpartita.


ORE 13.27 – In attesa che Pelagotti entri in sala stampa.

ORE 13.31 – “Prima di iniziare volevo fare le condoglianze alla famiglia di Franco, ci mancherà”.

ORE 13.32 – “Siamo soli? L’avevo già scritto dopo Cittanova, ma solo stavolta è stata presa in maniera negativa. Mi riferivo al fatto che tutte le squadre vogliono farci la “guerra”. Il re e pagliaccio? Di certo non è rivolto ai tifosi, alla società o a qualcuno del Palermo. Sarei un cogli*** a fare una cosa del genere. Avrei dovuto fare un post con i tifosi, dove li ringraziavo per la loro presenza”.

ORE 13.35 – “Rabbia per la sconfitta? Certo, la rabbia è forte: poteva essere la partita… non dico delle certezza, ma che poteva dare un’impronta forte al campionato. Abbiamo ora 9 partite: dobbiamo vincerne 7 per raggiungere l’obiettivo”.

ORE 13.36 – “Rimproveri alla squadra? Non so io che devo farli, semmai l’allenatore. Certo, abbiamo giocato un po’ sottotono; siamo entrati in campo in maniera diversa. La squadra c’è stata, ma chi gioca contro di noi riesce a tirar fuori qualcosa in più. Onestamente il campo era duro, cemento armato e ci ha penalizzato. Ma non sono alibi. Come non sono alibi pensare che le squadra ci regalino le partite. Certo mi aspetterei che facessero le stesse prestazioni anche con le concorrenti”.

ORE 13.38 – “Se analizziamo la partita c’è stato un eurogol e un nostro errore difensivo. Non sono preoccupato: dobbiamo pensare a lavorare meglio e limare i difetti per prendere meno gol”.

ORE 13.38 – “Non mi riferisco a nessuno, ma è un dato di fatto che fanno bel viso a cattivo gioco e in poi in campo è guerra sportiva: vorrei che lo facessero anche con le altre squadre”.

ORE 13.39 – “Abbiamo analizzato le occasioni con l’allenatore dei portieri: sul primo gol c’era poco da fare, sul secondo forse poteva attaccarlo ma è successo tutto in una frazione di secondo. Sono autocritico sempre, ma forse potevo fare ben poco”.

ORE 13.40 – “Come affrontiamo il Nola? Lo dobbiamo affrontare con voglia di riscatto, ma con la consapevolezza che da ora in poi dobbiamo vincere 7 partite e non possiamo più sbagliare. Lo stimolo deve essere questo, non possiamo lasciare niente al caso”.

ORE 13.41 – “Nola in forma? Certo, ma noi siamo il Palermo e conosciamo i nostri valori e il valore dell’ambiente. Lo stimolo deve essere questo, non dobbiamo avere paura di nessuno. Che sia il Savoia, il San Tommaso o il Nola. Bisogna vincere e basta”.

ORE 13.42 – “Nola in forma? Certo, ma noi siamo il Palermo e conosciamo i nostri valori e il valore dell’ambiente. Lo stimolo deve essere questo, non dobbiamo avere paura di nessuno. Che sia il Savoia, il San Tommaso o il Nola. Bisogna vincere e basta”.

ORE 13.42 – “Sederci a tavolino con i senatori? Lo facciamo tutte le settimane per confrontarci: l’esigenza (anche con i giovani) è solo quella di pensare a vincere queste 7 partite”.

ORE 13.43 – “Dove abbiamo perso la partita di Licata? Rivedendola rimpiango il primo tempo, forse ci è mancato un pizzico di cattiveria in più. Il livello tecnico è superiore, ma senza la cattiveria diventa più difficile”.

ORE 13.44 – “Il mister è stato bravo a cercare di mantenere la tranquillità e farci capire che poteva ribaltarla. Ci abbiamo provato in tutti i modi, ma stavolta non ce l’abbiamo fatta. Le critiche a Pergolizzi? Non sono io che devo giudicarlo, ma fossi allenatore avrei voglia di tirarmi la zappa sui piedi: alle volte si azzecca alle volte no. Siamo in testa da inizio campionato. C’è poco da dirgli. Ognuno può dire la sua”.

LEGGI ANCHE

“PALERMO, KO INDOLORE”: L’ANALISI DI GAETANO PERRICONE

LE PAGELLE IRONICHE DI LICATA – PALERMO

PALERMO, ADDIO A FRANCO MARCHIONE

L’articolo Pelagotti: “Vorrei che le avversarie dessero tutto anche contro le concorrenti” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker