Hi-Tech

Nintendo Switch a quota 52 milioni di unità vendute. Pokémon Spada e Scudo a 16 mln

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il 2019 è ormai alle spalle e Nintendo ha pubblicato i risultati finanziari relativi al suo terzo trimestre fiscale, ovvero quello che va dal 1° ottobre al 31 dicembre del 2019. Si tratta del periodo più importante dell'anno in quanto include le festività natalizie e – nel 2019 in particolare – coincide con il periodo di lancio di alcuni dei titoli più importanti all'interno della libreria di giochi Switch.

Partiamo quindi commentando i numeri realizzati dalla console ibrida della casa di Kyoto: al 31 dicembre 2019 sono state vendute 52,48 milioni di unità di Switch sin dal lancio. Questo numero concretizza il già annunciato sorpasso ai danni dello SNES che era stato ipotizzato durante l'analisi dei dati dello scorso trimestre; ora il prossimo obbiettivo è il NES, fermo a quota 61,91 milioni.

Il risultato di Switch è ancora più interessante se prendiamo in esame i dati di vendita relativi al trimestre, durante il quale sono state vendute ben 10,81 milioni di unità, di cui 7,58 realizzate con la versione standard, mentre la variante Lite ha contribuito per 3,24 milioni di pezzi. (Nota: in questo calcolo c'è uno scarto di 0,01 milioni tra il totale e la somma dei risultati dei due modelli, probabilmente dovuto all'approssimazione del dato riportato nelle tabelle). 10,81 milioni di pezzi in 3 mesi non sono pochi, specialmente se consideriamo che nei primi 6 mesi del 2019 – quindi 2 trimestri – sono stati vendute 6,93 milioni di Switch.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker